Aprire un wine bar

aprire un wine bar

Le statistiche parlano chiaro: il consumo di alcoolici e superalcoolici in Italia è in continuo aumento. Quello che non dicono è che sta aumentando anche il gusto degli italiani in fatto di vini. Fatta eccezione per i giovani che ingurgitano di tutto pur che alcolico, una piaga che si spera venga presto ridimensionata, il pubblico sta infatti divenendo abbastanza esigente in fatto di consumi. Per questo motivo, l’apertura di un Wine Bar rappresenta oggi un’iniziativa con una buona possibilità iniziale di successo. Vediamo innanzitutto cosa occorre da un punto di vista burocratico. Gli adempimenti necessari variano da regione a regione