Se la tua idea è quella di aprire un beer shop online ecco che sei capitato nel posto giusto.

Il nostro intento, infatti, è proprio quello di darti le giuste informazioni per far si che il tuo sogno diventi realtà.

La birra è tra le bevande più amate al mondo e, proprio per questo motivo, è anche tra le bevande più ricercate ed acquistate.

In un mondo sempre più tecnologico è normale che la vendita birra online stia letteralmente conquistando il commercio di questo settore.

C’è poco da fare: le persone cercano ed usano sempre di più internet anche per i loro acquisti e non solo per la ricerca di informazioni utili e curiosità.

Ma allora come afferrare l’occasione e far si che questa fetta di mercato diventi la tua principale fonte di guadagno? Te lo diciamo noi.

Aprire un beer shop online: informazioni e nozioni utili

Nel mondo si è vista una grande crescita dei birrifici ed una grande passione alimentarsi sempre più per la birra artigianale.

Ingredienti di alta qualità scelti con attenzione, processi lenti e ben studiati, etichette che sono vere e proprie forme d’arte.

La birra non è più solo una bevanda, è molto di più.

Se questa bibita meravigliosa è la tua passione ecco qualche consiglio utile per far si che diventi anche il tuo lavoro e la tua fonte di guadagno principale.

Aprire un beer shop online: le norme da conoscere

La prima cosa che devi sicuramente conoscere è tutto l’insieme delle norme che vanno a regolamentare il settore.

Un sito internet che poi andrà a vendere dei prodotti, e quindi anche a creare un’entrata di denaro, deve essere ben inquadrato sia giuridicamente che fiscalmente per non incorrere in spiacevoli equivoci futuri.

  • Apri una partita IVA.
  • Iscrivi alla Camera di Commercio.
  • Richiedi l’autorizzazione per la vendita di alcolici.

Se hai dubbi o difficoltà fatti aiutare da un esperto del settore. È sempre bene fare le cose con attenzione e precisione.

Aprire un beer shop online: il sito internet

Eccoci ora ad un altro punto estremamente importante, ovvero l’apertura e la creazione del sito internet.

Il sito in questo caso può anche essere chiamato con il nome di e-commerce visto che lo scopo finale è la vendita di prodotti.

Prima di partire devi avere ben chiaro alcune cose:

  1. il nome che vuoi dare al sito;
  2. il logo che desideri avere. Questo punto molti lo saltano ma la realtà è che avere un logo semplice ma d’effetto ti farà ricordare nel tempo e, quindi, aumenterà anche la tua clientela;
  3. studia il mercato cercando di capire cosa funziona e cosa ricerca l’amante della birra;
  4. crea anche articoli di contorno per rendere il tuo sito ancora più interessante e completo (ad esempio “Perchè la birra artigianale fa bene”, “Abbinamenti birra e cibo”);
  5. inserisci sempre dei contatti in modo che gli utenti possano scriverti e tu possa dare loro la professionalità e l’assistenza che meritano.

Aprire un beer shop online: i social

Altro elemento importante è poi il mondo social.

Al giorno d’oggi è impensabile aprire un e-commerce e non collegare al sito degli account social.

Instangram, Facebook, Twitter, Telegram.

Fa in modo di creare una intensa rete di collegamento su più canali così che più persone possano essere raggiunti e possano conoscere la tua attività.

I social, poi, ti permettono di creare un vero rapporto con i tuoi utenti e di instaurare quel legame di fiducia e rispetto che li farà essere clienti fedeli ed affezionati.

Come vedi creare un beer shop online è possibile.

Tuttavia, non possiamo dirti che sarà una passeggiata. Il mondo online ha una grande concorrenza quindi devi munirti di tanta pazienza, tanta determinazione e tanto studio.

Aprire un beer shop online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *