Aprire una rosticceria

aprire una rosticceria

Per aprire una rosticceria, occorrono innanzitutto due prerequisiti: la licenza SAL (somministrazione alimenti) e l’iscrizione al REC. Per la licenza SAL ci sono due vie: la prima è aver lavorato per almeno due anni presso un ristorante o simili, mentre la seconda implica seguire uno dei corsi appositi organizzati dalla Regione (mediamente il costo è di circa 600 euro e la durata di due mesi). Per quanto riguarda la licenza commerciale viene sostituita dalla dichiarazione di inizio attività (la cosiddetta DIA), per la quale vale il principio del silenzio-assenso; ovvero il Comune ha 30 giorni di tempo per rifiutare la