Aprire una scuola di danza

Aprire una scuola di danza

Oggi aprire una scuola di danza può essere un’idea rischiosa ma anche remunerativa. Tutto dipende dalle scelte imprenditoriali che si intraprendono in partenza, ma anche dalla capacità di modificare le stesse in corso d’opera, per affrontare un mercato mutevole e corrispondere sempre di più alle esigenze della clientela. Dal punto di vista degli adempimenti abbiamo l’immancabile DIA e il nulla osta dell’ASL per i locali. Se la superficie supera i 400 Mq. servirà anche l’autorizzazione dei vigili del fuoco. Per quanto attiene la formula societaria le soluzioni sono diverse. Si va dalla partita iva semplice all’associazione sportiva dilettantistica, alla cooperativa.