sushi barNella continua ricerca di attività a cui interessarsi, aprire un sushi bar si sta rivelando un’impresa particolarmente interessante: non occorrono infatti qualifiche eccessive, i profitti sono interessanti, e la moda ci viene incontro, dato che il sushi ha grande popolarità, soprattutto fra i giovani.

Senza dubbio, nell’aprire un sushi bar, particolare attenzione dovrà essere dedicata alla scelta delle giuste attrezzature, per permettere di offrire agli avventori un sushi di altissima qualità e regalare loro quel tocco di Giappone che è quanto cercano quando entrano in un locale di questo tipo.

In Giappone, infatti, quella del preparare il sushi è un’arte tradizionale che ormai ha secoli di storia, e che è stata letteralmente insegnata e passata per tradizione diretta di chef in chef: qui, il sushi viene preparato da assoluti specialisti, interamente a mano, e con i risultati assolutamente impeccabili richiesti per offrire quella che è probabilmente la più nota specialità nazionale del Paese. Ma se vogliamo aprire un sushi bar qui, e non abbiamo modo – com’è probabile – di studiare direttamente quest’arte al fianco di un grande maestro Giapponese, dovremo preoccuparci di acquistare (con ogni probabilità, sempre da aziende giapponesi) gli appositi macchinari e dispositivi necessari ad imitare, con la tecnologia, quella straordinaria abilità, e comporre un sushi all’altezza dei nostri clienti.

Ma non è tutto: per poter aprire un sushi bar di successo dovremo dare la massima attenzione alla scelta della posizione del nostro nuovo locale. Come per qualsiasi attività, naturalmente, trovare una posizione di grande passaggio sarà un passo essenziale, ma dovremo anche prestare attenzione alla tipologia di passanti, dato che il sushi è un alimento di grande popolarità, ma soltanto in alcune fasce d’età della popolazione, nello specifico quelle più giovani. E per finire, ci occorrerà uno staff capace e preparato, anche se utilizzeremo dei macchinari specifici per la preparazione del sushi stesso, dato che sarà proprio il nostro personale ad essere a contatto ogni giorno con la clientela.

Fatti nostri in maniera solida questi tre fattori – attrezzatura, location e personale – saremo pronti ad aprire il nostro sushi bar di successo. Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *